email facebook twitter google+ linkedin pinterest
LAC Lugano Arte e Cultura
Calendario e informazioni >
X Chiudi

Martedì
8 gennaio

20:30

LAC Sala Teatro

Les Vents français

con Emmanuel Pahud, il prodigio del flauto d'oro

RécitalArtista in residenza

Tickets

Emmanuel Pahud, Artista in residenza di LuganoMusica, paragona la sua versatilità a quella di un camaleonte («cerco di cambiare stile, colore, fraseggio, modo di respirare e di articolare ogni pezzo che eseguo»). Per il secondo concerto della sua residenza ha scelto una serie di opere cameristiche che esaltano gli strumenti a fiato, spaziando dalla Russia (Glinka e Rimskij-Korsakov) alla Germania (Beethoven e Spohr), alla Francia (Saint- Saëns), terra da cui provengono la maggior parte degli straordinari partner cameristici di questo concerto : il clarinettista alsaziano Paul Meyer, il primo fagotto dell’Opéra d Parigi, Gilbert Audin, il pianista provenzale Éric Le Sage e l’altrettanto illustre cornista croato, Radovan Vlatković.

Emmanuel Pahud flauto (Artista in residenza)
Paul Meyer clarinetto
Radovan Vlatković corno
Gilbert Audin fagotto
Éric Le Sage pianoforte

Michail Glinka
Trio pathétique per clarinetto, fagotto e pianoforte in re minore

Ludwig van Beethoven
Otto variazioni sul tema Là ci darem la mano, WoO 28
trascrizione per flauto, clarinetto e fagotto

Ludwig Spohr
Quintetto per pianoforte e fiati, op. 52

Camille Saint-Saëns
Tarantella per flauto, clarinetto e pianoforte, op. 6

Nikolaj Rimskij-Korsakov
Quintetto per pianoforte e fiati in si bemolle maggiore